Chiang Rai Destinazione Thailandia Il Nord

Wat Klang Wiang, Chiang Rai

È uno dei templi più finemente decorati di Chiang Rai

Wat Klang Wiang è uno dei templi più finemente decorati di Chiang Rai. Anche se il tempio è molto antico, probabilmente risale almeno al 15 secolo, la maggior parte degli edifici sono stati ricostruiti nel 20 secolo, dopo che nel 1903 una violenta tempesta li danneggiò in modo molto grave.
Il tempio è situato all’incrocio tra Uttarakit Road con Rattanakhet Road, nel centro di Chiang Rai. L’entrata è libera ed è aperto dalle 6 fino alle 17.
Le strutture principali sono il viharn, l’ubosot, il chedi, la biblioteca delle sacre scritture e una piccola cappella contenente la colonna della città.

Il viharn è finemente decorato e a guardia dell’entrata ci sono, come sempre, serpenti naga e leoni singha; il tetto è a tre livelli, decorato con naga stilizzati

viharn

I pannelli e le colonne della facciata sono decorati con motivi dorati in stile Lanna

facciata viharn

All’interno c’è una grande statua dorata del Buddha seduto, circondato da altre statue più piccole. I pilastri rossi che sostengono la struttura sono decorati con stencil dorati

Buddha viharn

L’elegante chedi bianco, posizionato su una base quadrata, è costituito da tre livelli, ognuno più piccolo rispetto a quello di sotto, contenenti nicchie dove sono sistemate statue del Buddha dorate

chedi

La cima ha la forma di una spirale dorata e termina con un parasole

chedi

Statue di elefanti bianchi sono sistemati sulla piattaforma tutt’attorno al chedi

elefante chedi

Dietro al viharn c’è il piccolo ubosot, la cui facciata è riccamente decorata con la rappresentazione di molte creature mitologiche. Il portico richiama più un tempio Hindu che nord thailandese.

ubosot

La biblioteca, molto decorata, è in stile tradizionale Lanna

biblioteca

Dato che il tempio si trova al centro esatto di Chiang Rai, in una piccola cappella è custodita la colonna della città

cappella city pillar

Due guardiani armati proteggono la cappella

guardiano city pillar

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.