Wang Pho Viaduct
Destinazione Thailandia Il Centro

Death Railway, Kanchanaburi

Un’escursione memorabile

Death Railway, momenti indimenticabili

Il treno passa sul fiume Khwae Yai per poi attraversare campi di tapioca e canna da zucchero e percorrere arditi viadotti lungo falesie verticali. Più un’attività di svago che un’opzione di trasporto, una corsa sulla Death Railway è uno dei viaggi in treno più memorabili del sud-est asiatico.

Death Railway

Death Railway, vagoni di terza classe

I treni sono solo di terza classe, ma non scoraggiatevi perché sono puliti e confortevoli. Molte delle carrozze hanno ancora sedili in legno e vecchi ventilatori a soffitto arrugginiti, ma potete camminare, sporgervi dalle porte, scattare foto attraverso i finestrini. Non c’è vagone bar/ristorante, ma i venditori salgono e scendono dal treno vendendo bibite, frutta e cibi preconfezionati. I treni sono molto datati, ma nel 2016 sono stati completati importanti interventi di manutenzione sulla ferrovia.

River Kwai Bridge

Death Railway, i passaggi importanti

Il primo punto suggestivo è il passaggio del treno sullo storico ponte della ferrovia della morte.

Death Railway

River Kwai Bridge

Quindi si taglia a sud, passando vicino al fiume Khwae Noi e attraverso piccoli villaggi prima di fermarsi alla stazione di Tha Kilen, situata a pochi passi dalle antiche rovine Khmer di Prasat Mueang Singh.

Mueang Sing

Mueang Sing

Altre due fermate e si arriva alla stazione Saphan Tham Krasae, accanto all’omonima grotta. In questa zona il treno rallenta per attraversare il ponte sul lato della falesia dall’aspetto precario noto come viadotto Wang Pho. Questo è un altro momento saliente del viaggio: una parete rocciosa a breve distanza a destra, a strapiombo sul fiume, e uno stupendo panorama a sinistra.

Death Railway

Wang Pho Viaduct

La fine della ferrovia è a Nam Tok, che significa “cascata” per la piccola ma graziosa cascata Sai Yok Noi situata a nord della stazione. Qui troverete anche una locomotiva degli anni ’40 e, lungo la vicina Route 323, molte bancarelle dove si vende tamarindo fresco.

Death Railway

La cascata di Sai Yok Noi

Potreste riprendere il treno, oppure un autobus più a nord per Hellfire Pass, Parco nazionale Sai Yok, Thong Pha Phum o Sangkhlaburi. Si è parlato a lungo di ricostruire un binario lungo il resto della ferrovia originale, che fu in gran parte smantellata dopo la guerra. È possibile fare un’escursione lungo tratti del tracciato originale oltre Nam Tok, incluso un sentiero di quattro chilometri regolarmente mantenuto in ordine, che inizia all’Hellfire Pass.

Hellfire Pass

Hellfire Pass

Informazioni pratiche

Treni passeggeri locali
Potete prendere il treno da Bangkok per Kanchanaburi e il ponte sul fiume Kwai usando la ferrovia della morte stessa. Due treni al giorno partono dalla stazione di Bangkok Thonburi (nota anche come Bangkok Noi) sul lato ovest del fiume Chao Phraya, per Kanchanaburi. Passano per la stazione di Kanchanaburi e la stazione River Kwai Bridge (sul lato Bangkok del ponte, pochi minuti dopo Kanchanaburi).

Death Railway

La stazione di Kanchanaburi

Attraversano quindi il ponte, corrono lungo il pittoresco fiume Kwae passando sul viadotto di Wamg Pho e arrivano a Nam Tok. La tariffa è di soli 100 baht, non importa quanto andrete lontani. Iniziando da qualsiasi posto a est di Kanchanaburi, vi permetterà di occupare i posti migliori: restate sul lato sinistro per osservare i migliori panorami. Non è necessaria la prenotazione, basta acquistare il biglietto e salire in qualsiasi momento prima della partenza.

L’orario dei treni

Vagoni turistici River Kwae – Nam Tok
Per 300 baht potete viaggiare in un vagone speciale per turisti agganciato al treno 257/258, tra il fiume Kwae Bridge e Nam Tok. Venduto come Trans-River Kwai Death Railway è esattamente come un vagoni normale, ma avrete un cuscino per il sedile, un piccolo snack, acqua e un certificato. Potete acquistare i biglietti in uno stand situato sulla destra dell’entrata della stazione di Kanchanaburi. Il servizio è gestito da Train Travel Tour Co Ltd, una filiale delle Ferrovie dello Stato della Thailandia.

Dove comprare il biglietto per i vagoni speciali

Treno turistico speciale sabato, domenica e festivi
Oltre a questi regolari treni passeggeri giornalieri, c’è un treno speciale di sabato, domenica e i giorni festivi. Il biglietto di andata e ritorno costa 120 baht per la terza classe senza aria condizionata e 240 baht per la seconda classe con aria condizionata. Per questo treno è necessaria la prenotazione anticipata e dovreste acquistare i biglietti di persona alla stazione il prima possibile. Non può essere prenotato online e può esaurirsi anche se ha centinaia di posti.

4 commenti

  1. Molto dettagliato
    Complimenti

  2. Grazie mille per la completezza di informazioni. Molto utile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.