Koh Kood, la parte settentrionale dell'isola
Destinazione Thailandia L'Est

Koh Kood, isola incontaminata

Informazioni utili

Koh Kood, isola di straordinaria bellezza

Koh Kood, o Koh Kut, si trova vicino al confine marittimo con la Cambogia ed è la seconda più grande delle isole di Mu Koh Chang. Lunga 25 chilometri e larga 12, con circa 2000 abitanti, Koh Kood è di straordinaria bellezza.
Ambiente naturale ben conservato
Le sue spiagge, di sabbia bianca fine, con acque azzurre e cristalline, sono tutte situate sul lato occidentale dell’isola. La costa ovest ospita, su tutta la sua lunghezza, una cinquantina di resort. Sul lato orientale ci sono solo 2 villaggi di pescatori. La foresta pluviale, in gran parte incontaminata, occupa l’interno, le mangrovie fiancheggiano le sponde dei fiumi e tre invitanti cascate sono nascoste nel profondo della foresta.

Koh Kood, Ao Tapao

Koh Kood, Ao Tapao

Lontana dal turismo di massa
Lo sviluppo di Koh Kood come destinazione turistica è, per ora, relativamente modesto e gestito con cura. Questo meraviglioso senso di isolamento è favorito dalla mancanza di traghetti per auto, dalla sua posizione remota e dai prezzi dei suoi bungalow che sono un po’ più alti rispetto alle vicine Koh Chang e Koh Mak.

Spiagge perfette per il relax
La bassa densità di resort e di persone, fanno si che le spiagge di Koh Kood siano molto attraenti per chi cerca tranquillità e relax. Non ci sono moto d’acqua, parasail, banana boat e venditori ambulanti. Anche in alta stagione, può capitare di essere gli unici su una lunga distesa di sabbia bianca.

Mappa schematica di Koh Kood, da Koh Chang Guide

Mappa schematica di Koh Kood, da Koh Chang Guide

Non ha un centro amministrativo
Sorprendentemente, l’isola non ha un villaggio o una comunità centrale. Prima dell’arrivo del turismo, c’erano solo alcune comunità di pescatori sparse per gli estuari più grandi e tutti i trasporti erano via mare. Oggigiorno, la situazione non è cambiata molto. Lungo la strada a nord di Klong Chao sono collocati i servizi più importanti. Qui si trovano la stazione di polizia, la scuola, un piccolo ospedale, la centrale elettrica, la banca con l’unico atm dell’isola e alcuni negozi. Poche persone però vivono in quest’area e persino questo centro “ufficiale” non assomiglia a un villaggio.
Vita notturna molto tranquilla
In sintonia con l’atmosfera dell’isola, la vita notturna è molto tranquilla e rilassata. Non aspettatevi quindi discoteche, go-go bar, feste sulla spiaggia fino all’alba, passeggiate con negozi e bancarelle. Oltre ai bar e ai ristoranti dei resort, l’intrattenimento serale è centrato attorno all’area di Klong Chao, con alcuni locali che suonano musica dal vivo, come il Tawan Eco Bar, il Bartist e il Jah Thoom Bar.

Le spiagge

Tutte le spiagge di Koh Kood si trovano sulla costa occidentale, con la spiaggia di Klong Chao collocata al centro. Questa è quella più sviluppata, ma non aspettatevi troppo, 5 resort di fascia alta, alcuni bungalow lungo il fiume, una manciata di ristoranti, negozi e bar.

Klong Chao Beach

Koh Kood, Klong Chao Beach

Dirigendosi verso sud, si incontrano le baie di Ngamkho e Bang Bao, entrambe con lunghe e stupende spiagge. Bang Bao è forse la baia più suggestiva dell’isola, ma a parte qualche resort c’è poco altro. Questa atmosfera di quasi perfetta evasione si ripete man mano che ci si sposta verso le spiagge del sud-ovest. Sono quattro in totale, tutte molto belle e remote, un paio di resort su ognuna e niente altro. La strada costeggia tutto questo tratto di costa prima di tagliare per Ao Yai, semplice, ma caratteristico, villaggio di pescatori situato sulla costa orientale.
Andando a nord di Klong Chao, le spiagge sono ancora una volta molto isolate e ospitano solo alcuni resort molto belli.

Koh Kood, Ao Takian

Koh Kood, Ao Takian

Che cosa fare

Koh Kood è un posto molto tranquillo, lontano da tutto, perfetto per rilassarsi e dimenticare il mondo per alcuni giorni, ideale per un viaggio di nozze. A parte il relax, la lettura, il nuoto e le consuete attività da spiaggia, non c’è molto altro da fare. Il kayak è lo sport d’acqua più popolare e la maggior parte dei resort ne può fornire uno di plastica, molto robusto. Le immersioni e lo snorkeling sono ben organizzati e gestiti da tre compagnie, offrendo la possibilità di esplorare i fondali attorno all’isola, il vicino Parco Marino di Koh Rang o alcuni relitti a sud di Koh Chang.

Koh Kood, Klong Yai Kee Waterfall

Koh Kood, Klong Yai Kee Waterfall

Koh Kood vanta anche alcune suggestive attrazioni naturali: tre cascate, due giganteschi alberi plurisecolari e un sentiero naturale che porta a una grande formazione rocciosa che assomiglia alla chiglia di una barca. Per chi vuole osservare da vicino la vita dei pescatori dell’isola, ci sono i villaggi di Ao Salad e Ao Yai, dove potete fare ottimi pranzi a base di pesce, appena scaricato dalle barche e a prezzi molto contenuti. Se poi volete visitare Koh Kood, potete noleggiare uno scooter e andare a caccia delle spiagge più remote e isolate. La modesta rete stradale, è in gran parte in cemento e in buone condizioni. Poco trafficata, è adatta anche a chi non è un pilota esperto.

I resort

A Koh Kood ci sono una cinquantina di resort quasi tutti collocati sulla costa occidentale. Si parte dai 5 stelle come Soneva Kiri, da 1700 euro a notte, e High Season per passare ai 4 stelle come Paradise Beach, Captain Hook Resort, Cham’s House, To The Sea Resort Wendy The Pool e Away Resort. Ci sono ottimi resort a 3 stelle come Beach Natural Resort, Meedee Resort, Koh Kood Beach Resort e Jungle Koh Kood Resort per citarne alcuni. Troverete buoni bungalow al Sunshine Resort, Dusita, Mangrove Bungalows e Siam Beach Resort. Infine ci sono anche sistemazioni per backpackers e viaggiatori attenti al budget, in un numero crescente, come Ngamkho Resort, Cozy House, Klong Chao Garden View, PD Guesthouse e Eve Casa.

Koh Kood, Bang Bao Beach e i suoi resort

Come arrivare

Arrivare a Koh Kood è diventato molto più facile nel corso degli ultimi anni. Le imbarcazioni, che partono dal molo di Laem Sok, situato a 30 km da Trat, sono gestite da 3 compagnie. L’ultima barca giornaliera parte alle 14:20.
Traghetti e motoscafi
Il servizio di traghetti è fornito dai catamarani della Boonsiri, dai grandi battelli della Koh Kut Express e della Koh Kood Princess e dai motoscafi veloci della Koh Kut Express Speedboats. Le imbarcazioni più grandi attraccano ad Ao Salad nel nord est dell’isola. I motoscafi della Koh Kut Express vi portano ai vostri resort, con i loro piccoli moli di legno che si estendono da ogni spiaggia. Tutte le compagnie gestiscono un servizio di taxi gratuito verso il vostro resort. É necessario riconfermare il ritorno, dalla reception, in modo da prenotare la fermata del motoscafo o il passaggio del taxi per Ao Salad. Controllate gli orari perché sono soggetti a variazioni.

Da Laem Sok a Koh Kood
Le speed boat della Koh Kut Express, partono alle 10:00 e alle 15:00 in alta stagione, mentre partono alle 11:30 di venerdì, sabato e domenica in bassa stagione. Il viaggio dura 60 minuti e costa 600 baht a persona.
La Koh Kut Express, parte alle 13:00, il viaggio dura 90 minuti e costa 350 baht a persona.
La Koh Kood Princess, parte alle 12:30, il viaggio dura circa 2 ore e costa 350 baht a persona.
La Boonsiri, parte alle 10.45 e alle 14.20 (ferma a Koh Mak) in alta stagione mentre parte alle 13.30 in bassa stagione. Il viaggio dura 75 minuti se diretto, 120 minuti se ferma a Koh Mak. Costa 500 baht a persona
Da Koh Kood a Laem Sok
Le speed boat della Koh Kut Express partono, in alta stagione, alle 11:00 e alle 13:00 dal molo del vostro resort; in bassa stagione partono alle 13.00 di venerdì, sabato e domenica.
Koh Kut Express e Koh Kood Princess partono alle 10:00 da Ao Salad.
Boonsiri parte alle 9:00 e alle 12:00 (via Koh Mak) in alta stagione, mentre in bassa stagione, parte alle 9:00 e non ferma a Koh Mak.

Viaggiare tra Koh Chang, Koh Wai, Koh Mak e Koh Kood

È molto facile spostarsi tra le isole di Koh Chang, utilizzando i motoscafi veloci, battelli in legno, e i catamarani della Boonsiri.
Le speed boat della Bang Bao Boats partono da Koh Chang alle 9:30 e alle 12:00. Il viaggio dura 2 ore e costa 900 baht. Fermano a Koh Wai (al vostro resort), a Koh Mak (al Koh Mak Resort) e Koh Kood (al vostro resort). Al ritorno partono da Koh Kood alle 9:00 e alle 12:00 dal vostro resort.
Le speed boat della Kai Bee Huts partono da Koh Chang, da Kai Bae, alle 9:00. Il viaggio dura 2 ore e costa 900 baht. Fermano a Koh Wai (al vostro resort), a Koh Mak (al Makathanee Pier) e Koh Kood (al vostro resort). Al ritorno partono da Koh Kood alle 11:00 dal vostro resort.
Queste imbarcazioni non fanno servizio durante la stagione delle piogge. Per cambiare isola, si deve ritornare sulla terraferma e viaggiare su strada, con mezzi privati, fino al molo da dove parte la rispettiva imbarcazione.
I catamarani della Boonsiri, che operano tra Laem Sok a Koh Mak e Koh Kood, possono essere utilizzato per spostarsi tra queste due isole. Il servizio, che costa 300 baht, parte da Ao Nid Pier a Koh Mak alle 15.00 e arriva a Ao Salad Pier a Koh Kood alle 15.40, con trasporto gratuito per il vostro resort. Il ritorno parte alle 12.00 da Koh Kood, raggiungendo Koh Mak alle 12.50pm. Questi servizi sono sospesi durante la stagione delle piogge.

55 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.