Destinazione Thailandia Il Sud

Le spiagge di Koh Lipe

Scegliete quella che fa per voi

Le spiagge di Koh Lipe, ognuna con la sua atmosfera

Koh Lipe è una piccola isola a forma di triangolo con tre spiagge principali, una per lato: Pattaya Beach a sud, Sunrise Beach a est e Sunset Beach a ovest. Oltre a queste, ne esistono altre più piccole, alcune nascoste e poco accessibili, sia sulla costa sud che su quella a nord. Ogni spiaggia ha una sua atmosfera: continuate a leggere per trovare quella più adatta alle vostre esigenze.

Pattaya Beach

Pattaya Beach è una mezza luna lunga 1 km di sabbia bianca finissima, che non ha alcuna somiglianza con la sua famosa omonima nel golfo della Thailandia. É collocata in una pittoresca baia, delimitata da promontori rocciosi su entrambi i lati. In una giornata limpida, si può vedere all’orizzonte l’isola malese di Langkawi. La baia è esposta a sud e quindi è protetta dai venti di nord est durante l’alta stagione, con acqua calma e trasparente per la maggior parte del tempo. Per queste condizioni, ci sono sempre molte imbarcazioni ancorate, con un discreto traffico a cui i nuotatori devono prestare attenzione. Qui arrivano anche i grandi motoscafi e i ferry che portano i turisti a Koh Lipe, lasciandoli su un pontile galleggiante. Da questo, gli “zingari del mare” trasferiscono i passeggeri con le loro barche sulla spiaggia, per 50 baht a persona. Nella stagione dei monsoni, l’insenatura prende tutta la forza delle onde. Le barche ancorate, insieme al trasporto passeggeri, si spostano dall’altra parte dell’isola, su Sunrise Beach.

Koh Lipe, Pattaya Beach

Koh Lipe, Pattaya Beach

La spiaggia più movimentata
Lungo la spiaggia, in particolare nella parte est, ci sono bar e ristoranti che movimentano la vita serale dell’isola. Si ha accesso diretto a Walking Street, punto nevralgico di Koh Lipe. A Pattaya Bech ci sono anche il posto di controllo dell’immigrazione, la stazione di polizia e il banco del Parco Nazionale. La collina boscosa, all’estremità orientale, ospita una base militare. L’acqua calma, calda e trasparente invita a lunghe nuotate. Per i bagnanti, esistono aree protette da catene di galleggianti. Al di fuori di queste, si può nuotare e fare snorkeling tranquillamente alle estremità della baia. Un’area interessante si trova lungo la costa rocciosa che separa Pattaya da Sanom Beach. A Pattaya Beach troverete decine di strutture, dai bungalow economici ai resort di lusso, passando per molte sistemazioni di fascia intermedia. Il resort più esclusivo è il Sita Beach, situato all’estremità ovest. Se state cercando una spiaggia tranquilla, Pattaya Beach non è adatta a voi per il traffico di barche, l’affollamento, il via vai di turisti e la vivace vita notturna.

Koh Lipe, Pattaya Beach

Koh Lipe, Pattaya Beach

Sunrise Beach, il lato più tranquillo di Koh Lipe

Sunrise Beach è anche conosciuta come Hat Chao Lae, perché qui gli “zingari del mare” avevano il loro villaggio, ora confinato dietro la scuola, nell’interno della parte settentrionale della spiaggia. Come suggerisce il nome, da Sunrise Beach si può ammirare l’alba. I più mattinieri potranno osservare il sorgere del sole sulla piccola Koh Kra, una delle due isolette appena al largo. É la spiaggia più lunga di Koh Lipe, che si estende per più di un km lungo la costa orientale per poi curvare verso ovest di fronte all’Andaman Resort e terminare sotto il Mountain Resort. Questo tratto, rivolto a nord e verso la grande Koh Adang, è forse il più bello e fotografato di Lipe. Il banco di sabbia, che entra in acqua a forma di ciocca di capelli e che cambia forma a seconda delle correnti e delle maree, è molto particolare e scenografico.

Koh Lipe, Sunrise Beach

Koh Lipe, Sunrise Beach

La parte settentrionale di Sunrise Beach è ben ombreggiata da grandi alberi di casuarina e la spiaggia rimane ampia anche con l’alta marea. É un ottimo posto per rilassarsi distesi sulla sabbia, nuotare in acqua alta tutto il giorno e fare snorkeling vicino alla riva. La sabbia di Sunrise Beach è un po’ grossolana, ma fa eccezione l’angolo sud, oltre alcuni grandi massi. Di fronte al Ten Moons e al Serendipity, la sabbia è soffice e bianca come la farina. In alta stagione, tutto il traffico di ferry e speed boat transita per Pattaya Beach. Al mattino presto e nel tardo pomeriggio, una piccola flotta di long-tail boat è ormeggiata tra la spiaggia e Koh Kra , mentre durante il giorno salpano per portare i turisti in escursione nel Parco Marino di Tarutao.

Koh Lipe, Sunrise Beach

Koh Lipe, Sunrise Beach

Sunrise Beach ospita numerosi resort, da bungalow economici al lussuoso Idyllic Resort, costruito all’estremità meridionale. Sono ben dispersi lungo la costa ed è così facile trovare posti tranquilli. Ci sono bar e ristoranti, quasi tutti chiusi di sera. In alta stagione, Sunrise Beach è molto più tranquilla di Pattaya Beach. É la spiaggia perfetta per fare lunghe passeggiate, soprattutto al mattino presto quando soffia un’intensa brezza. È possibile fare snorkeling vicino alla riva e l’acqua è eccezionalmente trasparente, anche nelle giornate nuvolose, tanto da poter guardare il reef direttamente dalla superficie. Con la bassa marea si raggiungono facilmente, camminando e nuotando, i due isolotti Koh Usen e Koh Kra. Questa è la mia spiaggia preferita, dove lo scorso dicembre ho soggiornato presso il Coco Bungalow Resort, striscia di bungalow dal buon rapporto qualità/prezzo con accesso diretto alla spiaggia.

Koh Lipe, la parte nord di Sunrise Beach

Koh Lipe, la parte nord di Sunrise Beach

Sunset Beach

Sunset Beach è la più piccola delle tre spiagge principali di Koh Lipe. Si trova circa 20 minuti a piedi da Walking Street. Anche se non vi soggiornate, dovete assolutamente visitarla. Chiamata Hat Pramong dalla gente del posto, è un ottimo posto per rilassarsi, staccare la spina e ricaricare la mente, il corpo e l’anima. Questa piccola e incantevole spiaggia situata in una insenatura appartata è l’ideale per immergersi nei meravigliosi panorami, rilassarsi sulla soffice sabbia bianca e nuotare nella baia. Fantastica l’esperienza di assistere allo spettacolare gioco dei colori del tramonto sull’orizzonte. Con alcuni ristoranti e kayak disponibili in affitto, questa spiaggia di Koh Lipe offre la ricetta perfetta per una giornata al mare.

Koh Lipe, Sunset Beach

Koh Lipe, Sunset Beach

Ci sono molte meno barche e una bella barriera corallina con molti pesci tropicali, per gli appassionati di snorkeling. Sunset Beach è molto meno sviluppata di Sunrise Beach e Pattaya Beach. Molto bello è il Bayview Sunset Resort costruito lungo una collina che fiancheggia l’estremità occidentale di Sunset Bech. I bungalow offrono una vista straordinaria sul Mare delle Andamane. Altri piccoli resort si trovano lungo la spiaggia più piccola che continua ad est di uno sperone occupato dal dipartimento della pesca e da un cottage di proprietà della famiglia reale thailandese.

Koh Lipe, Sunset Beach

Koh Lipe, Sunset Beach

Le insenature occidentali

Ai lati del lungo e sottile braccio occidentale di Lipe troverete spiagge minuscole che danno accesso ad alcuni dei migliori e più sicuri siti di snorkeling. Sulla costa sud si trova la bella Sanom Beach. Questa gemma nascosta è a pochi passi dalla vivace Pattaya Beach, facilmente accessibile attraverso una passerella di legno. Con la tranquillità come compagno costante, Sanom Beach vi incanterà con le sue innumerevoli sfumature di blu dell’acqua. Potete semplicemente rilassarvi sulla graziosa spiaggia, ombreggiata tutt’attorno da grandi alberi, o tuffarvi nelle acque per osservare le meraviglie marine.

Koh Lipe, Sanom Beach

Koh Lipe, Sanom Beach

Sempre sulla costa meridionale, ma ancora più a ovest si trova Haad Kra. É una minuscola striscia di sabbia senza strutture turistiche. Si raggiunge con un sentiero che parte dalla strada sulla collina che va all’estremità ovest di Lipe.

Koh Lipe, la piccola Haad Kra

Koh Lipe, la piccola Haad Kra

A ovest di Sunset Beach sulla costa nord, colline boscose separano una serie di insenature sabbiose che ospitano ciascuna un resort. Non riuscirete a superare la sicurezza dell’incantevole Asara Beach Resort, ma Billa Beach e Pitiusas sono felici di ospitarvi e magari affittarvi maschere e pinne per osservare alcuni dei reef meglio conservati dell’isola. Questa piccole spiagge sono un paradiso di tranquillità. Nonostante le loro ridotte dimensioni offrono meravigliose opportunità di snorkeling e kayak per chi è alla ricerca di avventure e attività. I pigri possono semplicemente sistemare gli asciugamani e prendere il sole nella tranquilla cornice di alcuni dei luoghi più appartati dell’isola. Con altre incantevoli località balneari e accoglienti ristoranti nelle vicinanze, potrete trascorrere una bella giornata.

Koh Lipe, la costa nord-ovest

Koh Lipe, la costa nord-ovest

Sono un consulente di viaggi online

Cosa posso fare per te?
  1. Ti chiamo subito al telefono
  2. Mi metto alla ricerca dell'offerta migliore per te
  3. Ti preparo l'offerta
  4. Confermo la tua prenotazione
  5. Ti mando i documenti di viaggio
Scopri i viaggi di Evolution

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.