Lopburi
Destinazione Thailandia Lopburi

Lopburi Monkeys Party 2019

Festa dedicata alle scimmie della città

Lopburi e la festa delle scimmie

Ogni anno, nella città di Lopburi, tra le rovine di un tempio del 13° secolo, un ricco banchetto attende gli ospiti d’onore, nessuno dei quali è umano.

Lopburi Monkeys Party

L’ultima domenica di novembre, gli abitanti della città organizzano una festa in esclusiva per le migliaia di macachi che vivono in città. Vengono offerte enormi quantità di frutta, verdura, snack, dolci e tante altre prelibatezze. La festa è un ringraziamento alle scimmie, che con la loro presenza attirano tantissimi turisti. Tuttavia, le radici del buffet sono molto più profonde della semplice gratitudine.

Lopburi Monkeys Party

Lopburi, piccola città dal glorioso passato

Lopburi si trova 150 km a nord est di Bangkok ed è una comoda sosta sulla linea ferroviaria nord che porta a Chiang Mai. Prove archeologiche confermano che Lopburi è stata abitata ininterrottamente per almeno 3000 anni, il che la rende una delle città più antiche della Thailandia. Il monumento più importante sono le rovine di Phra Prang Sam Yod, tempio Khmer che fu in origine un santuario indù. Tuttavia, sono i suoi abitanti ad interessare maggiormente i turisti: dentro e intorno al tempio si possono trovare letteralmente centinaia di macachi.

I resti del tempio Khmer

Lopburi e le scimmie

Il rispetto per le scimmie risale almeno 2000 anni fa ed è stato ispirato dal racconto epico di Rama descritto nel Ramakien, l’epopea nazionale della Thailandia. Nel racconto, Rama, un principe divino lotta per salvare sua moglie Sita dalle grinfie malvagie del signore dei demoni. Al culmine della storia, Hanuman, Dio-re delle scimmie, viene in aiuto a Rama riunendo la coppia. Per questo motivo, Hanuman è ancora venerato in Thailandia. Di conseguenza, i macachi di Lopburi ricevono una varietà di privilegi speciali e la gente del posto sopporta pazientemente le loro scorribande. Oggigiorno sono diventate il simbolo della provincia e, appena scendete dal treno, vedrete una statua-scimmia gigante sul marciapiede.

Dispettose e irriverenti

Trovate le scimmie attorno a Phra Prang Sam Yod e Sara Phra Karn. Vagano come bande di teppisti, perennemente in cerca di cibo.

Quando camminate per queste strade, non dimenticate di guardare in alto perché sono appollaiati sui davanzali delle finestre e appesi ai cavi del telefono. Non esiteranno un secondo ad appropriarsi di qualsiasi oggetto che possono strapparvi o a frugare nella vostra borsa. Hanno una particolare predilezione per le code di cavallo, e relativi elastici o ferma capelli, delle signore.

Lopburi

Le origini del Monkeys Party

La prima festa delle scimmie di Lopburi ebbe luogo domenica 25 novembre 1989. Fu organizzata da un albergatore locale, Yongyuth Kitwattananusont, con il patrocinio dell’Ente Nazionale del Turismo. In quell’anno, gli affari andarono bene sia per lui che per le altre persone che lavoravano nel settore turistico.

Il fondatore e organizzatore della festa

Riconoscendo l’importante ruolo svolto dalle scimmie, decise di preparare un ricco buffet per loro. Nel corso degli anni, il festival si è ampliato coinvolgendo un numero sempre maggiore di primati. A sua volta, è aumentato del numero di visitatori che partecipano a questo evento unico.

La festa

Domenica scorsa si è svolta la 31° edizione del Monkeys Party. La festa si è svolta all’ingresso e attorno alle rovine del tempio Khmer. É iniziata alle 10 circa del mattino con danze di ballerini in costume da scimmia. Dopo il discorso del governatore e dell’albergatore, è iniziata la distribuzione di una quantità incredibile di cibo.

Dapprima da un furgone appositamente attrezzato e poi da vassoi che venivano portati all’interno del tempio. All’inizio, le scimmie erano un po’ intimorite dalla presenza di centinaia di persone, ma poi si sono scatenate e così tutti abbiamo potuto immortalarle in foto e video.

Il Monkeys Party è davvero originale, con tantissimi ospiti “particolari” ma divertenti. La gente del posto crede che il festival porti prosperità e buona fortuna alla regione. Ai turisti offre sicuramente uno spettacolo unico e accattivante.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.