Destinazione Thailandia Il Centro

Pak Prak Heritage Street, Kanchanaburi

Patrimonio storico della città

Pak Prak Heritage Street, antichi edifici che raccontano la storia della città

Fate una passeggiata lungo Pak Prak Road e stupitevi dalla lunga storia di Kanchanaburi. Durante i fine settimana, la pacifica comunità di Pak Prak, nel cuore del centro storico di Kanchanaburi, si anima occupando la tranquilla strada e la trasforma in un mercato. La merce disponibile non è molto diversa da quella di altri luoghi, ma è la strada che ha un particolare valore storico.

Pak Prak Community e Phraek Road Pak è la più antica comunità di Kanchanaburi. Pak Prak deriva dalle parole cinesi “Pak Phek”, che significa crocevia. La comunità è costellata di antichi edifici dall’architettura dei primi anni del 20° secolo che combina elementi di stile cinese, europeo e tailandese. Più di 20 edifici storici presentano pannelli informativi che ne descrivono in dettaglio parte della storia.

Rimarrete sorpresi dal fatto che alcuni proprietari di questi vecchi edifici ebbero un ruolo nella Seconda Guerra Mondiale. Questi edifici raccontano di come i residenti di Kanchanaburi hanno interagito sia con i militari giapponesi che con i prigionieri di guerra durante la guerra, colmando un vuoto storico in gran parte ignorato dalla maggior parte dei musei.

Potete iniziare dall’antica porta della città, vicino all’elaborato santuario del City Pillar, e camminare verso nord lungo Pak Prak Road. Soffermatevi ad osservare i particolari stilistici e leggere i dettagli della loro storia. Noterete anche come la vita non sia cambiata molto in questa parte della città. Mentre alcune strutture sono abbandonate dietro cancelli di ferro, altre sono state finemente restaurate e ora ospitano caffetterie e ristoranti. Successivamente potete passeggiare a est verso il mercato dei prodotti freschi, a sud verso il JEATH War Museum oppure a ovest verso i ristoranti sul fiume di Song Kwai Road.

Pak Prak meritate Street, dove si trova

La sezione di Pak Prak Rd, scritto anche Pak Phraek, dove si trovano gli edifici storici, inizia alla rotonda accanto a Wat Thewa Sangkaram e corre a sud per mezzo chilometro fino alla vecchia porta della città su Lakmoeng Rd. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina Facebook dedicata a questa strada.

Rattanakusum House

Rattanakusum House fu costruita nel 1909. Si distingue dalla lunga fila di negozi che domina l’estremità meridionale di Pak Prak Road. Grande edificio indipendente in legno, dotata di balcone privato. Questa casa con tetto a doppia falda ha forti legami con la seconda guerra mondiale, dato che un ufficiale di alto rango e i suoi soldati vissero qui fino alla fine della guerra. Dopo che i giapponesi furono sconfitti, l’ufficiale diede al proprietario, il signor Thong Rattanakusum, la spada del samurai e della porcellana giapponese. Attualmente, quando occasionalmente è aperta al pubblico siete liberi di girovagare e guardare tutti i vecchi cimeli.

Pak Prak Heritage Street

Rattanakusum House

Sirichumsang Shop

Sirichumsang shop è uno degli edifici più interessanti della strada. Costruito nel 1932 da Visan Sirichumsang, è una grande casa dal design semplice, con finestre colorate al piano superiore e decori in stucco. L’edificio è stato rinnovato l’anno scorso, insieme all’armeria situata al piano terra. Il negozio è stato modernizzato con vetrine e interessanti decorazioni dei locali all’interno. Anche se non avete intenzione di acquistare un fucile, vale sicuramente la pena dare un’occhiata a questo pezzo di storia locale.

Pak Prak Heritage Street

Sirichumsang Shop

Siri Osot e Boonpong House

I due edifici adiacenti meritano un’attenzione particolare per i loro legami con la storia della seconda guerra mondiale. Boonpong Sirivejabhand, l’ultimo proprietario, merita persino una menzione particolare. Boonpong era un uomo d’affari molto rispettato che ereditò la casa da suo padre. Durante la guerra, Boonpong si impegnò molto nel commercio con i soldati giapponesi, ottenendo una fornitura di traversine per la costruzione della ferrovia. Tuttavia, nel suo negozio furono ben accolti molti prigionieri di guerra di varie nazionalità. Attraverso questi contatti e la sua lingua inglese, divenne un messaggero tra questi e i loro paesi d’origine, usando codici segreti. Grazie alla loro operazione segreta, i paesi alleati riuscirono a bombardare con successo il ponte sul fiume Kwai. La Boonpong House a tre piani, ha 74 anni, mentre la Siri Osot a due piani, ha 92 anni ed è trasformata in un negozio di animali domestici.

Pak Prak Heritage Street

Siri Osot e Boonpong House

Hua Hong Shop

Una casa a due piani, originariamente appartenuta al signor Hua Naivinit, lo stesso proprietario del Kanchanaburi Hotel sull’altro lato della strada, è stata costruita da artigiani locali. Come altri edifici sulla stessa strada, questa casa in cemento presenta l’architettura e le influenze del periodo in cui fu costruita (Re Rama V, 1868-1910). La sua struttura equilibrata, i parapetti eleganti, le semplice ma belle porte pieghevoli, i cornicioni decorati con stucchi e sostenuti da pilastri, ben rappresentano la fusione delle architetture orientali e occidentali, molto comune a quell’epoca. La struttura principale della casa è ancora nella sua forma originale, solo la porta d’ingresso pieghevole in teak e il piano terra sono stati rinnovati. La casa appartiene ancora alla famiglia Naivinit.

Pak Prak Heritage Street

Hua Hong Shop

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.