Destinazione Thailandia Il Sud

Wat Phra Thong, Thalang, Phuket

Il Buddha parzialmente sepolto

Wat Phra Thong è famoso per una statua dorata del Buddha, parzialmente sepolto, chiamato Luang Poh Phra Thong ed è uno dei templi più antichi dell’isola. Nel 1909, il tempio ricevette la visita di re Rama VI, a quel tempo era ancora il principe ereditario, che gli diede il suo nome ufficiale.

Wat Phra Thong non è un grande tempio, ma con i suoi diversi edifici e le caratteristiche colorazioni, è un luogo piacevole da visitare.

L’attrazione principale è la statua del Buddha, parzialmente sepolata che si dice essere “intoccabile” e che ogni persona che ha cercato di disseppellirlo dal terreno  è stato maledetto.

La leggenda narra che molto tempo fa a Thalang, un ragazzo legò il suo bufalo a un pezzo di legno che spuntava dal terreno. Il pezzo di legno era la parte superiore della testa di una grande statua del Buddha interamente sepolto. Il ragazzo si ammalò e morì presto, così come il suo bufalo. A seguito di un sogno che aveva fatto, il padre del ragazzo andò a dare un’occhiata a questo bastone per scoprire poi cosa fosse in realtà. Gli abitanti del villaggio cercarono di liberare la statua, ma gli scavatori furono attaccati da sciami di calabroni che uscirono dalla terra scavata.
Più tardi, durante l’invasione dell’esercito birmano, i soldati birmani provarono a disseppellire la statua, per portarla in Birmania. Furono attaccati e morsi da sciami di piccole formiche, anche loro provenienti dalla terra scavata. Cento soldati birmani si ammalarono e morirono. I restanti soldati bruciarono le formiche, ma non riuscivano a scavare più a fondo del collo della statua perché la città fu finalmente liberata dal sovrano di Nakhon Si Thammarat.
Infine nel 1750, un monaco di Sukhothai convinse gli abitanti del villaggio a costruire il tempio intorno alla statua del Buddha. Wat Phra Thong è diventato da allora il centro spirituale delle comunità locali. La testa originale del Buddha è stata ricoperta con una nuova, il che spiega la condizione perfetta dell’attuale mezza statua.

Il tempio ospita anche un interessante museo, fondato dall’abate corrente. Il museo ospita pezzi storici donati dalla gente del posto risalenti al periodo delle miniere di stagno.

Orario di apertura: 8:00-17:30
Ubicazione: Wat Phra Thong è 20 km a nord della città di Phuket e si trova vicino all’Ufficio Distrettuale di Thalang. Andando verso l’aeroporto, la strada che conduce al tempio si trova sul lato destro (quindi si dovrà fare un’inversione a U). Cercate un piccolo cartello indicatore prima di raggiungere Thalang e seguite la strada fino al parcheggio del tempio.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.